Arti & Mestieri

Preggio ha dato i natali a scrittori, pittori, artigiani … ed altri hanno semplicemente scelto di venire ad abitare qui, affascinati dalla bellezza del posto.

John Littlewood

L’Umbria nei quadri e nelle stampe

Le colline, le valli, e la luce mutevole dell’Umbria sono l’ispirazione per John Littlewood. Dipingendo, quasi sempre in acrilico, riesce a catturare tutto ciò che rende l’Umbria così unica: gli alberi, le fattorie, i cieli cangianti e il piccolo mondo dei fiori di campo. Tutte le informazioni sul suo sito a www.johnlittlewood.com

John Littlewood Preggio

Maristella Schioppa

Una donna decide di cercare “altro”, capisce di aver bisogno di un punto fermo, di terra, di “metter su radici”. Allora sceglie di andare a vivere in un piccolo paesino di campagna dell’Umbria, per ritrovarsi, per cercare una vita fatta di “valori diversi, mete diverse”, per trovare “nella solitudine la capacità di accettare gli altri”.
Un mondo in cui l’amicizia e i rapporti personali contano ancora, un mondo “solido”, legate a cose certe come lo scorrere delle stagioni e in cui è necessario adattarsi al ritmo della natura. E questa donna, con coraggio, sceglie di essere “contadina”, di mettersi in gioco con passione, per avvicinarsi il più possibile a se stessa.

Maristella Schioppa è nata nel 1945 a Salerno. Ha trascorso l’infanzia e l’adolescenza in varie cittadine ed isole del sud Italia. Nel 1961 si è trasferita a Roma, dove si è laureata in pedagogia. Nel 1973 si è stabilita nelle campagne di Preggio, in provincia di Perugia, in un vecchio casale circondato da boschi. Ha all’attivo tre pubblicazioni di poesie, un romanzo e diversi inediti. I suoi libri sono disponibili su DeaStore, su IBS, su Unilibro e molti altri ancora. E su Google Books è disponibile un’anteprima di alcune delle sue poesie.

Pietre di Lava - Maristella Schioppa Salsedine - Maristella Schioppa Quando mi fermai nel tempo - Maristella Schioppa

Gabriella Vignoli

Preggio - Gabriella VignoliPreggio: piccola grande storia di un paese dell’Appennino Umbro

Il libro nasce per interesse e volere della popolazione di Preggio che ha inteso recuperare storie e memorie variamente disperse e dimenticate. Fondandomi più sulla consistenza dei contenuti che sulle mie capacità narrative, ho portato a termine questo lavoro come una testimonianza dovuta sia alla mia famiglia, oggi estinta, sia a tutte le altre che nei singoli membri fioriscono in originalità, laboriosità e cultura.
E’ a questi giovani preggesi che il volume è dedicato.
Il volume è disponibile presso la Pro Loco Preggio.

 

 

Alberto Bufali

Alberto Bufali

Il fischio del Gallo

Realizza fischietti in terracotta di ogni forma e dimensione, ma non solo.